RISANAMENTO TUBAZIONI VERONA

Risanamento tubazioni Verona non distruttivo di condotte fognarie
risanamento tubazioni

Riparazione e risanamento tubazioni Verona dall’interno

È sempre bene delineare un piano di manutenzione regolare con lo scopo di limitare al minimo il formarsi di depositi ed accumuli di sostanze varie (calcare, fanghi, incrostazioni) che potrebbero causare dei guasti all’interno di tubature, condotte o fognature, quali crepe, rotture, cedimenti strutturali e ostruzioni. Al verificarsi di queste eventualità, è necessario intervenire prontamente nell’arginare la fuoriuscita di liquami dai condotti fognari e ripristinare la salute della tubatura, senza dimenticarsi di valutare tra le diverse modalità quella più conveniente, efficace e a minor impatto sull’ambiente e sui costi da sostenere: la Franchini SpA è in grado di eseguire degli interventi di riparazione e risanamento di tubazioni a Verona e nelle provincie limitrofi agendo con un innovativo metodo NON distruttivo, che non richiede alcuno scavo o sostituzione integrale del condotto.

Grazie alle innovative tecnologie e all’esperienza pluriennale maturata nel settore ambientale, infatti, ci è possibile intervenire e riparare le tubature direttamente dal loro interno, applicando uno strato di resina resistente di ricopertura delle fratture, creando un vero e proprio secondo condotto più piccolo all’interno del vecchio. In questo modo è possibile recuperare o addirittura migliorare le performance e le funzionalità della canalizzazione già esistente.

Gli step previsti che eseguiamo per ottenere un corretto risanamento tubazioni a Verona sono i seguenti:

  1. Ricerca perdite, ossia l’insieme di prove eseguite dagli operatori allo scopo di ricercare la perdita di acqua presso la rete fognaria;
  2. Videoispezione delle tubature, che permettono di identificare le anomalie all’interno della tubazione quali crepe, rotture, cedimenti strutturali ed ostruzioni che non sono visibili né dall’esterno né tramite una mappatura delle reti fognarie;
  3. Riparazione della tubatura, eseguita esclusivamente dall’interno per garantire il ripristino della funzionalità meccanica e idraulica senza alcuna necessità di scavo o lavoro di muratura.

Rispetto alle pratiche convenzionali di riparazione mediante scavo e sostituzione, l’intervento di rigenerazione non distruttivo della condotta comporta anche una significativa riduzione dei costi e dei tempi d’intervento (dunque anche dei periodi di fermo lavorazione nei casi d’intervento in complessi industriali).