VIDEOISPEZIONI MILANO

Videoispezioni Milano di condotte fognarie
videoispezioni

Analisi interna dei condotti fognari tramite videoispezioni Milano e provincia

Operativa sin dal 1976 nel fornire servizi ambientali in tutto il Nord Italia, la Franchini Servizi Ecologici si è da sempre impegnata nella formazione del suo personale e nell’approfondire le innovazioni tecnologiche del settore, riuscendo a specializzarsi sempre più in servizi come le videoispezioni a Milano e provincia per il controllo e la verifica dello stato di deterioramento dei condotti fognari.

La video-ispezione è applicabile nella stragrande maggioranza dei casi su qualsiasi tipo di tubazione, fognatura o condotta di ogni genere, indipendentemente dalla profondità, dimensione o lunghezza del tratto in oggetto, ricostruendo l’intero tracciato in 3D e fornendo la posizione satellitare esatta oltre che la pendenza della tubazione e l’ubicazione di tutti gli allacciamenti. Le telecamere in nostra dotazione ci consentono infatti di videoispezionare condotti da un diametro minimo di 32 mm fino a un massimo di 1500 mm, fornendo immagini nitide ed una panoramica completa per individuare con esattezza l’origine dell’anomalia all’interno della rete fognaria.

Oltre ad essere fondamentale nell’identificare la natura del danno, l’attività di video ispezione a Milano è utile nel determinare correttamente il tipo di intervento di ripristino che deve essere eseguito per ripristinarne il corretto funzionamento: a tal riguardo, la Franchini SpA è specializzata nel ripristino NON distruttivo delle condotte, proponendo un servizio di risanamento tubazioni a Milano e provincia, senza richiedere alcuno scavo e nemmeno la necessità di sostituire i componenti della rete fognaria.

Dopo aver effettuato il servizio di videoispezioni Milano, il tecnico specializzato della Franchini Servizi Ecologici produrrà una dettagliata relazione descrivente la situazione rilevata, corredata dalle immagini più significative, oltre a provvedere alla consegna dei filmati acquisiti su formato digitale (sia su supporto DVD che salvando il file su chiavetta USB) al termine dell’intervento.